Avviso pubblico per il riconoscimento di contributi per l’acquisto o utilizzo di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati a favore di persone con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)

>>>>>> (link)

Con l'avviso la Regione intende dare continuità agli interventi per l’acquisizione di strumenti tecnologicamente avanzati finalizzati ad estendere le abilità della persona e potenziare la sua qualità di vita. L’ausilio/strumento deve essere funzionale al raggiungimento/miglioramento: 

  •         dell’autonomia della persona, con particolare riferimento al miglioramento dell’ambiente domestico; 
  •         delle potenzialità della persona in relazione alle sue possibilità di integrazione sociale e lavorativa;
  •         delle limitazioni funzionali, siano esse motorie, visive, uditive, intellettive, del linguaggio, nonché relative all’apprendimento.

La misura è finalizzata ad estendere le abilità della persona ed a potenziare la qualità di vita delle persone disabili e dei minori con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) mediante un contributo economico delle spese sostenute per l’acquisto (ovvero noleggio o leasing) di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati.

Destinatari

Possono partecipare al bando i soggetti che, al momento della presentazione della domanda, posseggano i seguenti requisiti: 

  •         giovani o adulti disabili; 
  •         minori o giovani con disturbo specifico di apprendimento (DSA);
  •         con un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a 30.000 euro; 
  •         che non hanno ricevuto il contributo per l’acquisizione di strumenti tecnologicamente avanzati ai sensi della l.r. 23/1999 nei 5 anni precedenti la misura e nella stessa area.

È prevista la deroga al precedente requisito nel caso di interventi per:

  •         adeguamento/potenziamento dell’ausilio/strumento determinato da variazioni delle abilità della persona o dalla necessità di sostituzione di un ausilio/strumento già in dotazione non più funzionante;
  •         le famiglie con figli con DSA che, pur avendo usufruito precedentemente di tale beneficio, necessitano di adeguare/potenziare il software specifico utilizzato;
  •         acquisizione di una tipologia di ausilio/strumento diverso da quello per il quale era stato concesso il contributo.

Ogni beneficiario può presentare una sola domanda.

Risorse disponibili

Le risorse sono pari a € 2.606.801,65.

Caratteristiche dell’agevolazione

Contributo economico pari al 70% delle spese sostenute per l’acquisto (ovvero noleggio o leasing) di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati. Il contributo è a fondo perduto.

Il contributo è previsto per strumenti/ausili con massimali di contribuzione diversificati per ognuna delle 4 aree di intervento:

  •         domotica,
  •         mobilità,
  •         informatica,
  •         altri ausili.

Tempi e modalità di presentazione delle domande:

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 10:00 del 16/01/2019.

La procedura è di tipo valutativo a sportello da parte delle ATS fino ad esaurimento delle risorse.

 

Alla domanda dovrà essere allegato il preventivo, o la fattura, o la ricevuta fiscale della spesa sostenuta ovvero, in caso di ausili o strumenti particolarmente costosi acquistati tramite rateizzazione, la copia del contratto di finanziamento rilasciato dalla ditta fornitrice o dalla finanziaria, da caricare elettronicamente sul sistema informativo.

Informazioni e contatti:

Eventuali informazioni sull’Avviso possono essere richieste via mail all’indirizzo retifamiliari@regione.lombardia.it

Per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi online scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

© 2015 iFortech. All rights reserved.